Piccole attività da fare in casa con i bambini e che richiedono poca preparazione

Quando non è possibile uscire e godersi l’aria fresca insieme ai bambini, bisogna mettere in moto la fantasia per trovare un modo per occupare il tempo dei piccoli.

Non è semplice, soprattuto quando il bambino ha un’età inferiore ai 3 anni e diventa davvero difficile spiegargli perché è necessario rimanere a casa. Vista l’età così tenera, non sarà inoltre facile catturare la sua attenzione a lungo: per questo sarà necessario organizzare delle attività che possano durare più tempo possibile senza essere così stancanti da innervosire il piccolo.

Abbiamo raccolto un elenco di piccole attività da fare in casa con i bambini e che richiedono poca preparazione: puoi facilmente regolare le attività in base alle esigenze del tuo bambino.

Costruiamo una piccola caverna

Probabilmente non c’è un solo bambino tra 1 e 10 anni a cui non piace costruire fortini, tende, grotte immaginarie: basta qualche cuscino e puoi immaginare di essere dentro una caverna!

L’immaginazione dei bambini farà poi tutto il resto: potrete costruire insieme una storia fantastica, fingervi esploratori o pirati. Potrete nascondere i giocattoli dentro la caverna, sorprendere papà sbucando da sotto i cuscini o giocare con le ombre.

Il modo più semplice per creare una tana stabile consiste nell’utilizzare una coperta o un lenzuolo e coprire un tavolo o altri mobili. Puoi creare una tenda abbastanza spaziosa usando quattro sedie disposte in un quadrato con la coperta posizionata sopra gli schienali. Posiziona alcuni cuscini nella grotta e i tuoi bambini si divertiranno sicuramente.

Organizziamo una festa di compleanno per il suo giocattolo preferito

Questa idea ci piace molto: sicuramente rientra nella categoria delle cose da fare a casa con un bambino che si sta annoiando con i suoi soliti giocattoli. 

Puoi organizzare una festa con musica, palloncini, dolcetti e giochi di società: puoi fare anche una piccola torta in casa in onore del suo giocattolo preferito.

Un piccolo suggerimento: inizia con una festa un po’ più piccola perché siamo convinti che i tuoi figli potranno richiederti altre feste come questa. 

Pianifichiamo una caccia al tesoro in casa

Nascondi i suoi giocattoli o piccole sorprese in casa, prepara una mappa del tesoro e preparati alla sfida! Spiega la mappa al tuo piccolo e offri il tuo aiuto nel caso in cui ne abbia bisogno.

Se i tuoi figli sono più grandi puoi divertirti a preparare dei facili indovinelli: i bambini adorano questa combinazione di quiz e caccia al tesoro. Sarà difficile non divertirsi, anche per mamma e papà!

Anche dopo aver trovato tutto il tesoro, potrai aiutare il tuo piccolo ad organizzare la sua caccia: sarà un modo per stimolare la sua fantasia.

Facciamo disegni a grandezza naturale

Attacca una serie di fogli A4 insieme (o se hai un rotolo di carta grande anche meglio!) e posizionalo sul pavimento. Incoraggia i bambini a sdraiarsi su di esso e delinea  il loro corpo con un pastello. Da questo momento lascia a bambini il piacere di continuare il loro ritratto a grandezza naturale: colorare, aggiungere adesivi, disegnare abiti e molto altro. I bambini si divertiranno molto e avrai qualcosa di veramente speciale per decorare la parete delle loro camerette!

Alleniamoci insieme ai bambini

Trasforma il tuo salotto in una palestra per bambini e crea alcune attività sportive divertenti e adatte alla loro età. Puoi mettere una scia di fogli di carta sul pavimento su cui i bambini devono camminare senza toccare nient’altro che la carta. Puoi farli saltare, girare, stendere a terra e correre (nei limiti degli spazi di casa!).

Se hai un morbido tappeto o un materasso, puoi far provare loro le capriole, ma solo se sono abbastanza grandi per farle. Qualsiasi altro tipo di esercizio ginnico che viene eseguito solo con il proprio peso corporeo è fantastico.

Per rendere l’attività più competitiva, puoi cronometrare la durata di ogni esercizio, ma assicurati di mantenere questa attività un puro svago e non una competizione a chi è più bravo

E ovviamente sarà ancora più divertente se mamma e papà si uniranno all’attività con i bambini: sarà anche un buon modo per fare per fare esercizio fisico in casa!

Non dimentichiamo i giochi più classici…

Un gioco indoor classico che i bambini adorano: il nascondino! Impossibile non spendere almeno un pomeriggio con questo gioco amato dalla notte dei tempi!

Divertiamoci con una piccola sfilata di moda

Ecco un gioco da fare insieme a tutta la famiglia: prendete i vostri vestiti preferiti, truccatevi scegliendo un tema divertente (dai cartoni animati alle sue favole preferite, gli spunti sono infiniti) e preparatevi a fare la vostra passerella!

Creiamo il suo primo programma TV

Un modo per conservare un ricordo dei pomeriggi trascorsi in famiglia: create il suo programma TV personalizzato e filmatelo: in futuro quel video vi farà commuovere, vedrete!

E voi come amate trascorrere il tempo a casa con i bambini?