La filosofia Hygge per crescere i bambini felici: di cosa si tratta?

Da oltre 40 anni la Danimarca domina il World Happiness Report dell’Onu, ossia la classifica dei Paesi più felici. La felicità di questo popolo non è dovuta solo all’efficienza dei servizi locali e al tasso di ricchezza complessiva del Paese, ma anche e soprattutto al modo in cui genitori e figli si relazionano. Lo stile di vita tipico danese, improntato sulla ricerca di familiarità, intimità e serenità, in un’atmosfera sicura e accogliente, è ben descritto dalla filosofia Hygge (che si pronuncia “huga”). La presenza di luce, calore e semplicità, aiutano a vivere meglio la quotidianità, sia dentro che fuori l’ambiente domestico.

Crescere i Bambini Felici? I benefici della filosofia Hygge

l principi che compongono le solide basi della filosofia Hygge si ritrovano anche nell’attenzione alla puericultura e a tutto ciò che riguarda i bambini: dalla nascita all’inizio della scolarità, fino all’accompagnamento della trasformazione in giovani adulti.

La filosofia Hygge pone le proprie basi del benessere sulla comprensione, l’empatia e la centralità della famiglia, concetti che, nella crescita dei bambini, possono essere riassunti dall’acronimo PARENT:

  • Play, il gioco: gioco libero, senza restrizioni e costrizioni, aiuta a sviluppare la fantasia, le capacità di coping e resilienza.
  • Authenticity, autenticità: la sincerità e l’onestà rinforzano la consapevolezza di sé, offrono la possibilità di crescita interiore, rendendo i figli più forti.
  • Reframing, ristrutturazione: raccontare le esperienze dei genitori e dei bambini aiuta a trarre insegnamento e complicità.
  • Empathy, empatia: comprendere e rispondere ai bisogni dei bambini è la base per crescere bambini felici ed emotivamente competenti.
  • No-Ultimatums, nessun ultimatum: un approccio genitoriale democratico, evitando lo scontro diretto, aiuta i bambini ad avere più fiducia in se stessi.
  • Toghetherness, intimità: un’atmosfera accogliente, piacevole, intima, essere circondati dall’affetto dei familiari conferisce serenità interiore.

Consigli per genitori e bambini che crescono felici

Applicare la filosofia Hygge all’educazione e alla salute dei bambini, significa offrire al bambino un ambiente sicuro, stabile pieno di amore ed empatia.

Da oltre 40 anni Suavinex accompagna le famiglie nella crescita dei loro bambini, mettendo al centro delle priorità il benessere psicofisico del bambino, fin dalla gravidanza, e promuove la filosofia Hygge a 360 gradi nella vita e nella crescita del bambino.

Mettere in pratica l’educazione danese e il benessere Hygge infatti, non è impossibile. Considerata l’impostazione della società moderna richiede effettivamente una ristrutturazione della giornata e delle priorità, come spegnere i telefoni e i dispositivi elettronici, assaporare la lentezza dei momenti, ricreare un ambiente domestico distaccato dalla frenesia dei social e dagli input mediatici, trascorrere, assieme ai figli, più tempo possibile a contatto con la natura e gli elementi naturali.

La connessione con i figli si ottiene attraverso azioni e attività che prevedano un contatto, come parlare, leggere insieme un libro, giocare insieme. Anche la musica aiuta a creare intimità e connessione con il bambino, permettendo di creare un’atmosfera familiare e allontanando il “rumore di fondo” che contraddistingue la frenetica realtà quotidiana.

La felicità dei bambini si costruisce anche attraverso il gioco, strumento essenziale per sviluppare l’immaginazione e le capacità di problem solving. Negli spazi aperti è più semplice per il bambino apprendere nuove esperienze: per questo è importante lasciarlo libero di impostare il gioco e di esplorare gli spazi da solo.

Proprio per questo motivo in Danimarca i bambini vengono incoraggiati e stimolati a giocare all’aperto, a contatto con la natura, prima di iniziare il periodo scolastico: l’apprendimento avviene infatti in primis per esperienza diretta. Anche le punizioni non sono contemplate nella filosofia Hygge: viene sottolineato infatti che il dialogo, piuttosto che lo scontro e i castighi, permette al bambino di vedere filtrare e comprese le proprie emozioni: in questo modo si sente trattato con rispetto ed empatia, che sono la base della fiducia e della complicità.

Suavinex incontra la filosofia Hygge con la sua speciale linea

I principi della filosofia Hygge danese si riflettono in tutta la linea Suavinex Hygge, studiata per offrire al bambino lo stesso clima di sicurezza, cura, accoglienza, semplicità tipico della cultura danese.

I materiali utilizzati per i prodotti rispondono infatti a questa esigenza. La collezione Hygge presenta thermos per preparare la pappa fuori casa: set svezzamento, biberon, succhietti, accessori per l’infanzia come clip e catenelle porta succhietto, porta succhietti e tettarelle, tutto in tonalità pastello. Le stampe, elegantissime, sono in rilievo e i materiali premium, come il vetro, super ecologico.

I biberon sono disponibili in vetro e poliammide, entrambi sicuri per i bimbi.

I succhietti e le tettarelle, presenti in diverse misure, sono approvati dalla Società Spagnola di Odontoiatria Pediatrica e raccomandati dall’Associazione Specialisti Italiani in Ortodonzia. I succhietti presentano infatti una tettina simmetrica in silicone che permette un posizionamento ideale nella bocca del neonato, in modo da esercitare sul palato una pressione minima, senza modificare la dentatura e la bocca del bambino.

Fonti: